Itinerari

Ciociaria in Video

Musei

COLLEPARDO (11km) - Ecomuseo

VEROLI (13km) - Museo delle Erbe

CASAMARI (16km) - Museo dell'Abbazia

RIPI (23km) - Museo dell'energia

FROSINONE (25km) - Museo Archeologico

SORA (30km) - Museo Media Valle del Liri

ARPINO (35km) - Museo della Liuteria e della Lana

SGURGOLA (44km) - Museo delle Bande Musicali

ATINA (50km) - Museo Archeologico

Partendo dal nostro B&B è facile raggiungere i vari luoghi di interesse della nostra terra, la “Ciociaria”, a tanti ancora sconosciuta ma che sa regalare sorprese ed emozioni sotto ogni punto di vista. Siete amanti dei piccoli borghi, eccovi accontentati da nord a sud il nostro territorio ne e' pieno, cosi' come zone naturalistiche, luoghi di fede, e che dire dell'enogastronomia e degli eventi locali.. Insomma una Ciociaria tutta da scoprire, iniziate da qui... buon viaggio!

Nelle vicinanze del B&B

...sono tanti e belli i luoghi da poter visitare, partendo dalla nostra piazzetta e' gia' possibile ammirare uno dei panomari piu' coinvolgenti della nostra zona, per gli appassionati di foto vi consigliamo di salire nel piccolo prato che dista a soli 50 metri. Seconda tappa e' Ponte dei Santi (2km), direzione Certosa, la bellezza del ruscello vi accompagnera' lungo il sentiero che a sud scende fino ad arrivare alle Grotte di Collepardo, a nord sale fino alle cascatelle di Capo fiume. Continuando per la SP 115 arriverete alla Certosa (3km), parcheggiate l'auto ed iniziate a camminare. Oltre la Certosa, da visitare assolutamente, da qui partono diversi sentieri per semplici passeggiate o per visitare luoghi di interesse, c'e' l'imbarazzo della scelta, dipende anche dalle vostre gambe, non sono percorsi duri, ma siamo pur sempre in montagna! Prima del parcheggio, circa 300mt vi sara' capitato di incontrare sulla strada un piccolo complesso abbandonato, quello e' il Monastero di S. Domenico, al momento non vi e' possibile entrare, vi consigliamo quindi di andare dall'altro lato della strada e prendere il sentiero dell'Eremo di S. Domenico, trovere tabelle lungo il percorso che descrivono la storia del Santo, che qui si ritiro' per tre anni. Tornando al parcheggio della Certosa e' possibile prendere il sentiero che scende giu' fino al Santuario Madonna delle Cese (foto 1), 15 min andata, 30 min ritorno.

Tornati al parcheggio, potete scegliere se percorrere altri sentieri naturalistici o proseguire per Collepardo. Scendendo verso il paese, dopo 4km, trovere sulla destra il Giardino Botanico WWF, visitabile su prenotazione.

Dopo un altro km trovere il bivio che vi porta alle Grotte (foto 3), girate a sinistra e proseguite per altri 2km.

Tornati sulla strada principale vi bastera' poco per entrare nel paese di Collepardo, dopo poche centinaia di metri sulla sinistra trovere un parcheggio, lasciate l'auto e girate un po' tra i vicoli. Da visitare l'Ecomuseo (sabato e domenica).

Non siete ancora stanchi? Allora tornate in auto e prendete la strada che porta a Vico ne Lazio, appena fuori il centro abitato trovere sulla destra il Pozzo d'Antullo, voragine carsica unica in Europa, 300mt circonferenza e 60mt di profondita'.

 

Questo e' quello che potete fare in un giorno senza andare oltre Collepardo, immaginatevi cos'altro puo' regalarvi la nostra terra...

 

 

Per maggiori informazioni sui vari sentieri e mappe illustrative, vi consigliamo di visitare il sito: http://www.collepardo.it/sentieri.htm

Per informazioni su orari di apertura di Ecomuseo, Giardino Botanico, Grotte, ecc.. visitate sempre il sito del Comune

Nei dintorni, tra storia, natura e gastronomia

Pronti per un tour in Ciociaria? Ok ora avete solo l'imbarazzo della scelta, si ma da dove iniziare? Seguiteci...

Proviamo un percorso misto di due giorni, tra storia, natura, religione, enogastronomia. Partendo dal B&B scendete verso Veroli e proseguite verso la nostra prima tappa, l'Abbazia di Casamari, lasciate l'auto nel parcheggio vicino l'entrata principale e regalatevi un'ora di pace, all'interno oltre luoghi esclusivamente religiosi, e' possibile visitare la farmacia (con negozio), il museo archeologico e la biblioteca.

Finito il vostro tour cistercense, tornate in auto e via verso Isola del Liri, citta' della musica con il suo Liri Blues, evento estivo di alto livello, citta' della carta con le sue famose cartiere, tra le prime in Italia nel secolo scorso, citta' della cascata, presente in pieno centro (unica in Europa) ed alta 27 metri. Per una foto panoramica vi consigliamo di salire verso la frazione Capitino.

Continuate il vostro giro in Ciociaria salendo ad Arpino, citta' di Cicerone dall'enorme patrimonio storico e culturale, visitate il centro storico, i suoi vicoli, i musei e la sua Acropoli, raggiungibile in auto in pochi km oppure a piedi salendo dalla piazza centrale in circa 25 minuti, luogo di eterno fascino medievale, assolutamente da non perdere!

Tornate in auto e dall'Acropoli proseguite in Valle di Comino, entrambi i territori sono famosi per la loro cucina, scegliete tra i tanti agriturismi, noi consigliamo i nostri amici La Torretta (Arpino) ed Il Fascinaro (via per Casalvieri). Arrivati nel verde della Valle, tanti i borghi da vedere, tante le aziende da visitare, informatevi prima di partire e scegliete secondo i vostri gusti. Dovendo limitarci a due tappe, scegliamo S. Donato Val di Comino ed il Lago di Posta Fibreno.

Continuando verso nord per tornare nella Valle del Liri, arriverete a Sora, fate una passeggiata per il centro, con i suoi numerosi negozi, i vicoli del rione cancieglie e s. rocco, se avete tempo vi consigliamo una passeggiata verso il castello, con una bella vista sulla citta'.

Se avete intenzione di fermarvi a cena vi consigliamo Taverna Viro', il Maresciallo e La Ciociara, per una bella birra invece fermatevi all'Irish Pub Paddy's dell'amico Mauro.

E' giunta l'ora di tornare nel nostro B&B per un meritato riposo nel silenzio del nostro piccolo borgo, pronti per partire il giorno dopo alla scoperta di altri luoghi..

Sveglia presto e via verso est, direzione Alatri, visita all'Acropoli ed al centro storico.

Proseguite per Fumone, antico borgo interamente in pietra, entrate dalla porta centrale ed un profumo fi ciambelle al limone vi accopagnera' su per la salita che porta al castello, acquistate una e ne prenderete sicuramente un'altra. Visitate il castello con la sua storia particolare ed il suo giardino pensile piu' alto d'Europa. Per un boccone vi consigliamo la Taverna del Barone.

Continuare a sud per Ferentino, famose le terme di pompeo, potete perche' no fare una piccola sosta regenerativa di un'ora!

Al tramonto, tempo permettendo recatevi a Veroli, piu' precisamente nella parte piu' alta, Rocca S. Leucio, dove vi si aprira' ai vostri occhi un bellissimo panorama sulla valle sottostante. Tornate al centro storico e girate per i vicoli del paese, davvero belli, per mangiare poi trovandovi in centro avete abbastanza scelta, per una bella pizza consigliamo Le Zie, per un pasto completo Domus Hernica, se volete stuzzicare qualcosa o prendere una birra allora andate da Labyrintho.

Terminata anche questa giornata si torna da noi, "a casa", sperando di avervi fatto scoprire luoghi interessanti che porterete con voi nella vostra cartella dei bei ricordi.

 

Ovviamente ci sono tanti altri posti da visitare, noi vi abbiamo indicato un percorso base, ma date spazio all'avventura ed alle vostre passioni, o fatevi attirare semplicemente da un nome, sicuramente scoprirete un angolo di Ciociaria piacevole ed interessante.

 

Altri luoghi da vedere:

Prato di Campoli (Veroli), ideale per pic nic ed escursioni in montagna

Vico nel Lazio, caratteristico borgo medievale

Monte S. Giovanni, inserito tra i borghi piu' belli d'Italia

Guarcino, patria degli amaretti

Campocatino, impianti sciistici

Campo Staffi, impianti sciistici

Abbazia di Montecassino (Cassino)

 

 

 

Dove mangiare

 

Partendo dal nostro B&B semplicemente in ordine di km

Ristorante Capofiume (direzione Collepardo): a 2 km, tel. 0775.47169 - 346.8431007

Ristorante Certosa di Trisulti (direz. Collepardo): a 5 km, tel. 07747283

Ristorante Da Vittorio (Collepardo): ad 11 km tel. 0775.47002, orari lun-mar e gio solo pranzo, ven-sab-dom pranzo e cena

Ristorante Domus Ernica (Veroli): a 15 km tel. 0775.236047

Trattoria Sora Loci' (Veroli): a 15 km tel. 0775.238701